Trading online

Perché comprare le azioni Tesla Motors

Maggio 10, 2019

Il gruppo Tesla Motors, è specialista nella progettazione e fabbricazione di veicoli elettrici.
I suoi ambiti principali sono la vendita di automobili e servizi per lo sviluppo di motopropulsori per auto elettriche.

È presente nel mercato con due stabilimenti di produzione negli Stati Uniti, Cina e Norvegia.

I concorrenti di Tesla Motors

Specializzata nel fabbricare veicoli elettrici, negli ultimi anni si è trovata a competere con con una concorrenza serrata di costruttori che credono nella potenzialità dei veicoli elettrici.
Di seguito i principali competitors del gruppo:

  • Il gruppo Renault precursore in Francia di questo filone.
  • Il gruppo PSA che si è da poco nel settore ma sembra già essere uno dei concorrenti più temuti.
  • BMW pioniere di questi veicoli ecologici con modelli di gamma di alto livello.
  • Il gruppo Volkswagen che nel 2017 sperimenta una serie di veicoli autonomi ed elettrici.

I partner di Tesla Motors

Il gruppo Tesla ha siglato partnership per consentire di conservare il ruolo principale nel settore. Di seguito i principali.

  • La collaborazione del 2014 con il gruppo Allianz, operante nelle Assicurazioni, ha l’obiettivo di proporre ai clienti Tesla i servizi assicurativi del gruppo assicurativo
  • Tesla e la società Nvidia collaborano dal 2016 per la creazione dello schermo tattile di bordo per autovetture, più grande al mondo.
  • Nel 2016 il gruppo Panasonic ha investito miliardi di yen in una fabbrica di prodotti fotovoltaici del gruppo Tesla. Con questo annuncio il titolo del di Tesla Motors è salito in borsa del 3%.

Studio delle azioni Tesla Motors quotate in borsa

Le azioni del gruppo Tesla sono quotate sul mercato USA del Nasdaq Global Select Market, e va ad integrare l’indice borsistico Nasdaq 100. C’è un potenziale al rialzo di questi titoli se si analizzano i dati storici. Prima della tendenza al rialzo costante del 2013 ad oggi, le azioni del gruppo hanno vissuto una fase di stagnazione iniziale.

La storia economica e finanziaria della società Tesla

Gli avvenimenti storici del gruppo Tesla sono importanti da conoscere per capire e analizzare le tendenze passate, e fare proiezioni borsistiche per il futuro.
A seguire le date importanti degli ultimi decenni.

  • La società Tesla viene creata nel 2003 ad opera di Martin Eberhard e Marc Tarpenning.
  • È del 2008 il lancio della prima automobile la Roadstar Tesla. Auto al 100% è venduta tramite il sito web dell’azienda. Questo permetterà alle azioni del gruppo di moltiplicarsi per 10.
  • Dal 2008 al 2009 il gruppo Tesla produce circa 1.000 automobili negli Stati Uniti e diventa internazionale con l’inizio delle vendite in Europa.
  • Vince nel 2013 il titolo mondiale di costruttore FUA nelle energie alternative (Cat. IIIA). Sempre in quell’anno il gruppo immette sul mercato una nuova attività, la Tesla Energy Group (TEG), col compito di ideare e produrre stoccaggio energetico per automobili Tesla e di altre marche come Daimler e Toyota.
  • Elon Musk nel 2014 decide di aprire al mondo i suoi brevetti.
  • Con il lancio di Powerwall nel 2015 il gruppo diversifica la gamma dei prodotti. Si tratta di una batteria destinata alle abitazioni e alle aziende professionali. In questo stesso anno si trova a gestire un deficit di 184 milioni nonostante il numero di macchine vendute e l’aumento delle vendite del ben 52%. Sempre nel 2015 acquista la società Riviere Tool, specializzata in utensileria per tagliare l’alluminio.
  • Nel 2016 la società Tesla riceve più di 375.000 prenotazioni per la Tesla Model 3. In questo anno acquista la SolarCity con un’offerta al ribasso di 2,6 miliardi di dollari. Nel frattempo l’autorità americana che gestisce i mercati finanziari ha accusato il gruppo Tesla di aver omesso agli investitori di un incidente avvenuto al sistema di aiuto alla guida delle sue autovetture. Il gruppo ha annunciato che svilupperà il software per la guida compatibile e autonoma.