Terapia con onde d’urto ed i migliori Centri dove effettuarla

Terapia onde d’urto

La terapia onde d’urto inizialmente fu impiegata per curare i calcoli renali, ma poi fu utilizzata per curare, ad esempio, le patologie dell’apparato muscolo/scheletrico. Si tratta di una terapia non altamente invasiva. In specifico le onde d’urto sono onde acustiche, perciò non ci sono problemi per quanto riguarda la radioattività. In particolare ci sono le onde d’urto extracorporee che vengono impiegate per la cura di patologie delle ossa e dei tendini con presenza o no ci calcificazione. Nell’ultimo periodo si è visto che la terapia onde d’urto è ottima anche per rigenerare e riparare i tessuti, quindi, viene utilizzata anche dalla medicina rigenerativa. Principalmente ci sono due tipi di onde, ovvero, le onde d’urto focali extracorporee, e le onde d’urto radiali o balistiche.

Con la terapia onde d’urto si vanno a stimolare delle reazioni biologiche. Avviene un’azione meccanica molto leggera. Il fine di questa terapia è ottenere un risultato, ad esempio, antidolorifico, antinfiammatorio. La terapia onde d’urto può essere effettuata anche se si stanno seguendo altre terapie, come quelle di tipo riabilitativo. In questo modo si potranno sicuramente ottenere dei migliori risultati. In alcuni casi può succedere che, per le patologie che riguardano le ossa o i tendini, impiegando questo tipo di terapia non sia poi necessario intervenire chirurgicamente. E’ fondamentale per una buona riuscita della terapia che le onde d’urto vengano utilizzate correttamente a che soprattutto vengano maneggiate da medici specializzati. I benefici della terapia onde d’urto non si manifestano immediatamente ma bisognerà aspettare diverse settimane. Si tratta di una terapia che può necessitare, per alcuni trattamenti dove è richiesta una maggiore energia, anche di una anestesia locale, in particolare quando si va a trattare l’osso. La terapia onde d’urto, laddove ce ne fosse bisogno, si può ripetere anche più di una volta.

I migliori centri di fisioterapia a Roma

Fisiosport Roma
Il centro di fisioterapia “Fisiosport Roma”, è distinto in due studi di cui una si trova in Piazza Alessandria 24, e l’altro in Via Roberto Malatesta 12. In specifico sono qualificati nel campo della fisioterapia e riabilitazione. Offrono diversi servizi, dove tra le terapie strumentali e manuali si possono trovare, ad esempio, la tercarterapia, la rieducazione postulare, il laser, e molto altro ancora. Utilizzando parallelamente la terapia manuale con l’utilizzo di macchinari all’avanguardia riescono a trarre ottimi risultati. Tra i diversi strumenti che usano c’è la tecar, il crioultrasuoni, e anche il laser ad alta potenza. Soprattutto il centro di fisioterapia “Fisiosport Roma” si avvale di fisioterapisti professionisti.

fisiosportroma.net

Fisioter
Il centro di fisioterapia “Fisioter” si trova in Via Degli Scipioni, 252/254/25 a Roma.
E’ stato fondato nel 1973, dunque si tratta di un centro che ha accumulato ormai diversi anni di esperienza. Il centro di fisioterapia è distribuito su oltre 800 mq. E’ munito anche di una palestra e di una piscina. Ci sono degli ottimi medici con un alto livello di professionalità. “Fisioter” offre la possibilità di beneficiare di diverse terapie strumentali e manuali.
Ci sono strumenti con tecnologie innovative. Tra le terapie strumentali troviamo, ad esempio, onde d’urto, la tecarterapia, ultrasuoni e crioultrasioni. Invece tra le terapie manuali effettuano la rieducazione propriocettiva, la massoterapia, rieducazione posturale individuale, e molto altro ancora. Queste terapie sono importanti per ritrovare la giusta mobilità dopo aver subito interventi chirurgici o traumi.

fisioter.it

ALTEAMEDICA
Il centro di fisioterapia “Alteamedica” è situata in Viale Delle Milizie, 17/D a Roma.
“Alteamedica” principalmente può contare su medici altamente professionali. Sono a completa disposizione del paziente che viene accolto e accompagnato per tutto il periodo della terapia fino ad arrivare alla sua completa guarigione. Tra i trattamenti terapeutici mettono a disposizione, ad esempio, la laser terapia, fisioterapia, e gli esercizi posturali riabilitativi.
Come viene riportato nel loro sito c’è anche il centro medico specialistico di terapia antalgica che si occupa di pazienti che soffrono di dolore acuto e cronico non neoplastico e dolore neoplastico.

alteamedica.it